Un viaggio nel parco Disney “Cars Land”

Un film che più di tutti ha riportato in auge il mito della Route 66 è stato il cartone animato Disney Pixar “Cars” che nel 2006 ha offerto al pubblico più giovane una visione della Mother Road che molti non conoscevano e ha permesso di capirne, anche se solo in parte, la sua storia.

Il parco di divertimenti più famoso del mondo, ovvero Disney California Adventure Park, il “Disneyland” californiano, ospita una sezione dedicata proprio a questo film chiamata “Cars Land“, dove i personaggi di Cars e varie attrazioni offrono un’esperienza davvero unica e un’atmosfera di altri tempi.

In un video diffuso non molto tempo fa dalla Disney, Roger Gould della Pixar e Kathy Mangum (ed Disney Imagineer), raccontano cosa c’è dietro questo angolo di Route 66 nel parco Disneyland, ciò che è stato messo in piedi nello viluppo e nella creazione dei 12 acri dell’attrrazione. In pratica raccontano il viaggio di ricerca e la costruzione della più complessa attrazione realizzata fino ad oggi e che nel 2010 ha festeggiato i suoi 9 anni.

Mappa di Cars Land

La base di tutto è stato ovviamente il film del 2006 “Cars” gran parte del quale è ambientato nella città immaginaria di Radiator Springs, e ha tratto ispirazione da persone e luoghi reali della Route 66.

La ricerca si è avvalsa dell’aiuto di Michael Wallis, autore del libro “Route 66: The Mother Road” che ha accompagnato la troupe lungo la vera Route 66 e che ha dato la voce allo sceriffo di Radiator Springs.
Il video dura meno di cinque minuti, ma racchiude alcune perle molto importanti, focalizzandosi anche sull’arredamento natalizio annuale di Cars Land, buona visione!


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.