American Addicted: license plates Montana

“Quando sono arrivati gli uomini bianchi, loro avevano l’alcool e noi le terre.. .ci hanno detto “bevete e chiudete gli occhi”….Quando li abbiamo riaperti, noi avevamo l’alcool e loro le terre…” Montagne, vallate, fiumi, praterie…..paesaggi incontaminati sovrastati dal Big Sky…oggi ho il piacere di portarvi, in particolar modo Giovanni ( so che ti manca questo […]

Ristorante BioVita a Siena

Il ristorante Biovita alle porte della città di Siena, si è rivelato l’ennesima sorpresa positiva. Complice una calda giornata invernale, abbiamo preso la moto e ci siamo diretti verso una delle città più belle della nostra Toscana, percorrere le strade che portano a Siena dal Valdarno è rilassante, sopratutto a cavallo di una Harley Davidson. […]

Route 66 stories: 25/02/1879

Il 25 febbraio del 1879, nasceva, a Roswell nel New Mexico, Harry “Indian Miller” (al centro nella foto). Il mistico Miller visse per molto tempo tra i cacciatori di teste nelle Filippine e lavorò in molti film muti. Nel 1925, affittò il Canyon Lodge a Canyon Diablo, in Arizona, si auto dichiarò “Chief Crazy Thunder”, […]

Route 66 stories: 22/02/2021

Il 22 febbraio del 2021, ci ha lasciato Lawrence Ferlinghetti. Anche se non legato direttamente alla Route 66, è stato per tutti un riferimento per la cultura della Beat Generation, tanto cara agli amanti della Mother Road, grazie sopratutto a Kerouac e al suo “On the Road“. Ferlinghetti verrà ricordato come uno dei poeti più […]

Route 66 stories: 18/02/1879

Il 18 febbraio del 1879, nasceva Ed Galloway a Springfield, Missouri. L’intagliatore di legno e insegnante di arti industriali si ritirò nella sua fattoria vicino a Foyil, Oklahoma nel 1937 e iniziò a costruire il totem che sarebbe diventato il più grande del mondo, intonacando malta su una struttura di acciaio. Impiegò 11 anni per […]

Route 66 stories: 18/02/1987

Il 18 febbraio del 1987, Angel Delgadillo, barbiere e uomo d’affari di Seligman, in Arizona, convocò una riunione per formare la Historic Route 66 Association of Arizona. Si presentarono in totale 13 persone. Quando anche le associazioni degli altri 7 stati iniziarono a lavorare alla preservazione della Route 66, Angel aveva già lanciato il “revival della […]

Route 66 stories: 6/2/1941

Il 6 febbraio del 1941, il Daily Oklahoman riferì che Ed Galloway stava costruendo un gigantesco totem di roccia, acciaio e cemento armato nella sua fattoria di dieci acri a circa quattro miglia dalla Route 66, vicino a Foyil. Il totem avrebbe raggiunto all’altezza di 30 piedi e il liutaio ed ex istruttore professionale di […]

American Addicted: license plates North Dakota

Ancora UPPER MIDWEST, ancora zona delle HIGH PLAINS…oggi arriveremo quasi in Canada, per scoprire uno degli Stati meno turistici degli Usa…il NORTH DAKOTA! Roosevelt, al quale si deve il nickname ROUGHRIDER STATE, amava farsi ritrarre nelle zone di questo Stato, occasione per marcare la sua vicinanza allo spirito avventuriero, ma anche per incentivare il popolarsi […]

Route 66 stories: 06/02/1953

Il 6 febbraio del 1953, veniva aperto, dopo un’attenta ristrutturazione, il negozio per uomini Troutner’s Store a Winslow, in Arizona. Il proprietario Wayne Troutner svelò per l’occasione la nuova insegna e il nuovo marchio; una silhouette di un’avvenente cowgirl e le parole “For Men”. Ad aprile, Troutner e sua moglie iniziarono ad affiggere cartelli con […]

American Addicted: license plates Colorado

Oggi voliamo nella regione delle ROCKY MOUNTAINS, in quello Stato che si avvale del nickname CENTENNIAL STATE, in quanto entrato a far parte della federazione nel 1876, cento anni esatti dopo la Dichiarazione di Indipendenza….scopriamo insieme le meraviglie del COLORADO! Il suo particolare nome deriva dal fiume che lo attraversa, le cui acque si tingono […]