Route 66 stories: 10/1/1954

Il 10 gennaio del 1954, il corpo mezzo nudo di Elizabeth Jeanne Henderson fu trovato al Moderne Court di Oklahoma City, la donna era stata pugnalata ben 19 volte.
Elizabeth, insieme al marito, viaggiò lungo la Route 66 in compartecipazione con Otto Austin Loel per dividere le spese.
Yoel fu subito indagato per la sua morte e fu catturato solo un anno più tardi all’interno di una capanna di palmetto sul bordo di una palude in Florida.
Yoel fu condannato alla sedia elettrica e il motel cambiò nome in Nu-Homa.

 


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.