Route 66

Route 66 stories: 22/10/2005

Il 22 ottobre del 2005, veniva chiuso lo storico El Vado Motel di Albuquerque. Dopo una lunga battaglia con uno costruttore che voleva demolire uno dei motel meglio conservati sulla Route 66, la città di Albuquerque acquistò la proprietà nel 2010 mettendo in atto uno forzo di riqualificazione pubblico-privato da 18 milioni di dollari, trasformandolo […]

Route 66 stories: 22/10/1945

Il 22 ottobre del 1945, venne inaugurato a San Bernardino il rinnovato e ampliato Mitla Cafe. Il locale venne aperto in origine nel 1937 da Salvador e Lucia Rodriguez. Glenn Bell che gestiva un chiosco di hamburger di fronte al caffè, venne ispirato dalla popolarità dei tacos dorados del Mitla, si trattava di una gustosa […]

Route 66 stories: 21/10/1969

Il 21 ottobre del 1969, moriva Jack Kerouac, definito il padre della beat generation, per noi amanti della Route 66 è sopratutto colui che ha reso omaggio alla strada più famosa del mondo con il suo romanzo “On The Road“. Nel luglio del 1947 Jack, deciso a raggiungere il nuovo amico Neal a Denver, intraprese […]

Route 66 stories: 19/10/1956

Il 19 ottobre del 1956, veniva presentata per la prima volta una delle automobili più popolari di tutti i tempi. Fu esposta in tutta la nazione, tra cui 16 concessionarie nell’area di St. Louis. L’ingegnere capo della General Motors Ed Cole progettò la Chevrolet del 1956 con le famose pinne caudali. I modelli erano il […]

Route 66 stories: 19/10/1946

Il 19 ottobre del 1946, il dottor Harvey H. Nininger apriva l’American Meteorite Museum vicino al Meteor Crater, in Arizona. In origine si trattava del Meteor Crater Observatory di Harry Locke, ma Locke lo perse a causa della preclusione. l Museo di Nininger ospitava la sua collezione di 5.000 meteoriti, la più grande del mondo. […]

Route 66 stories: 7/10/1978

Il 7 ottobre del 1978, veniva aperta la moderna e veloce Interstate 40 nei pressi di Seligman, in Arizona. Come già successo per altre cittadine anche Seligman aveva i giorni contati e sarebbe scomparsa da li a poco. Ma contro ogni pronostico Seligman si rifiutò di cedere e grazie agli sforzi del barbiere Angel Delgadillo […]

Route 66 stories: 7/10/1911

Se parliamo di strane storie legate alla Route 66, questa, seppure macabra, probabilmente le batte tutte:   Il 9 ottobre del 1911, un vice sceriffo sparò e uccise Elmer McCurdy dopo che il fuorilegge aveva preso parte a una rapina a un treno in Oklahoma. Elmer fu curiosamente imbalsamato ma negli anni nessuno lo reclamò. […]

Route 66 stories: 29/09/1959

Il 29 settembre del 1959, veniva rimossa l’insegna del Red Crow. Il cartellone pubblicitario Standard Red Crow a Skinker e Clayton Road a Richmond Heights in Missouri, era alto 70 metri, aveva 5600 lampadine, 880 metri di tubi al neon, 87 circuiti e 8 chilometri di cavi elettrici, costruito nel 1932 con un peso di […]

Route 66 stories: 20/9/1940

Il 20 settembre del 1940, veniva aperto lo Zia Lodge al 4611 di East Central Avenue ad Albuquerque. Nel gennaio 1953 uno degli ospiti, il geologo Allen White sparò e uccise sua moglie, Aimee Bono White. Allen White riferì alla polizia che mancavano migliaia di dollari in gioielli e che probabilmente erano caduti in mani […]

Route 66 stories: 16/9/2020

Il 16 settembre del 2020, venivano accese le prime tre repliche dei classici cartelli della Route 66 in un nuovo parco al neon a Tulsa. Il “sign park” sul Southwest Boulevard vicino alla West 17th Street presenta repliche dell’insegna del Will Rodgers Motor Court, dell’Oil Capital Motel e del Tulsa Auto Court. Nel 2005, gli […]

Video intervista ad Angel Delgadillo e l’Hackberry General Store

Pochi giorni fa, l’ufficio del turismo dell’Arizona ha pubblicato questo fantastico video che presenta l’Hackberry General Store e Angel Delgadillo rispettivamente a Hackberry e Seligman. La prima parte della video intervista di sette minuti è dedicata a Amy Franklin, proprietaria dell’Hackberry General Store, favoloso anche il suo vicino Richard che suona la sua chitarra fuori […]

Route 66 stories: 2/9/1966

Il 2 settembre del 1966, fu aperto al traffico il Chain of Rocks Bridge sul Mississippi a nord di St. Louis. In realtà il ponte doveva essere inaugurato a novembre del 1965, ma problemi di manodopera e altri ritardi resero la costruzione più complessa.