Route 66 stories: 23/09/1965

Il 23 settembre del 1965, una gara tra i bambini delle scuole di Wilmington, Illinois, decise il nome da dare alla mascotte di un ristorante lungo la Route 66.
John e Bernice Korelc avevano cambiato il nome del locale da “Dairy Delite” a “Launching Pad” installando accanto al locale una statua da $ 3,500 realizzata dall’International Fiberglass Company di Venice, in California.
Cathy Thomas vinse il concorso con il suggerimento “Gemini Giant”.
Il gigante era originariamente un astronauta e non un “muffler man”. Si tratta comunque di un’opera importante ancora oggi, infatti è uno dei due muffler man presenti lungo la Route 66.
Holly Barker e Tully Garrett hanno rilevato il Launching Pad chiuso nel 2017 e ne hanno iniziato subito dopo il restauro, riaprendo a maggio 2019.
Nel video qui sotto, il saluto che Holly Barker mi ha mandato per la presentazione del libro “Route 66 il mito americano“.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.