Route 66 stories: 14/2/1794

Il 14 febbraio del 1794, secondo la maggior parte delle fonti, il 14enne Auguste Chouteau e 30 uomini sotto la sua direzione arrivarono sulla riva occidentale del Mississippi, chilometri sotto la confluenza con il Missouri.
Il suo patrigno, Pierre Laclede, aveva scelto questa zona un anno prima come sede commerciale e come insediamento per la sua comunità, affermando che un giorno sarebbe potuta diventare una delle città più belle d’America.
Il giorno successivo, i lavoratori iniziarono a ripulire il sito dando il via alla costruzione di quella che sarebbe diventata la città di St. Louis.
Si trattava di una comunità francese, fondata senza autorità legale sul suolo spagnolo, con l’Impero britannico, nemici dei francesi, proprio dall’altra parte del fiume. Un equilibrio precario che ha comunque dato vita a una delle città più belle d’America, sicuramente una delle più importanti lungo la Route 66.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.