Route 66 stories: 6/3/1932

Il 6 marzo del 1932, il Post-Dispatch riferì che il nuovo cartello “Standard Oil” a Skinker e Clayton fu acceso per la prima volta. Alto 21 metri, fu realizzato con cerchi di porcellana di oltre 12 metri, uniti uno con l’altro a formare una specie di tamburo. Illuminato da 4.500 lampadine, unite da oltre 8 chilometri di cavo elettrico e con 100 metri di tubo al neon.
Per la sua accensione, veniva usato l’equivalente dell’energia consumata da una normale città di 1.000 persone.
L’insegna fu demolita nel settembre del 1959 e sostituita da un’enorme insegna retroilluminata con rivestimento in plastica.
Quel cartello fu cambiato in “Amoco” nel 1985 ed è ancora oggi un punto di riferimento. Nel 2019 un importante intervento di restauro lo ha freso più moderno ed efficiente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.