Tempo di lettura: < 1 minuto
Il 3 luglio del 1926, il colonnello onorario Arthur T. Nelson apriva la sua bellissima stazione Texaco all’intersezione tra la Route 66 e la MO 5 a Lebanon.
All’inizio affittava ai viaggiatori delle tende per passare la notte, ma dopo costruì la Top O ‘the Ozarks Inn, con otto cabine che prendevano il nome da ciascuno degli stati della Route 66.
Aprì successivamente la sontuosa Nelson Tavern nel 1930 e poi nel 1933 il Nelson Dream Village, con la sua fontana musicale.
Il complesso divenne noto come Nelsonville, ma fu abbattuto nel 1958.

#1
Route 66 il mito Americano
Route 66 il mito Americano
by Roberto Rossi
 Price not available Acquista ora su Amazon

Potrebbe piacerti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d
Vegani in Viaggio

GRATIS
VISUALIZZA