Tempo di lettura: < 1 minuto
Il 20 luglio del 1969, Neil Armstrong fu il primo uomo a camminare sul suolo lunare.
Pochi sanno che St. Louis ha avuto un ruolo fondamentale nella missione Apollo:
McDonnell Aircraft ha costruito le capsule spaziali per le missioni Mercury e Gemini che che servirono da test per la tecnologia e le procedure che hanno portato al programma Apollo. Mac ha costruito i simulatori di addestramento utilizzati dagli astronauti Mercury e Gemini, situati a St. Louis e a Cape Canaveral.
Sempre a St. Louis, l’Aeronautical Chart and Information Center (ACIC) ha realizzato oltre 300 mappe della superficie lunare per le missioni Apollo, in più Gene Kranz, il direttore di volo della NASA per le missioni Gemini e Apollo, aveva studiato ingegneria aeronautica al Parks College di St. Louis University laureandosi nel 1954.

#1
Route 66 il mito Americano
Route 66 il mito Americano
by Roberto Rossi
 Price not available Acquista ora su Amazon

Potrebbe piacerti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d
Vegani in Viaggio

GRATIS
VISUALIZZA