Tempo di lettura: < 1 minuto

Il 15 giugno del 1957, in occasione dei festeggiamenti per il 50° anniversario dello stato dell’Oklahoma, venne collocata all’interno di un bunker di cemento, che doveva resistere a un attacco nucleare, una Plymouth Belvedere bicolore bianco oro e dune di sabbia del deserto con sole quattro miglia sul contachilometri, l’evento ebbe luogo difronte al tribunale di Tulsa.

Quando il 15 giugno 2007 venne riaperto il contenitore di cemento, “Miss Belvedere” si mostrò al pubblico completamente arrugginita per colpa di infiltrazioni di acqua che avevano negli anni colpito il bunker.

Le foto scattate da Joe Sonderman, mostrano l’auto all’interno di una concessionaria che l’ha ospitata per un po’ di tempo.
Adesso è esposta all’Historic Auto Attractions Museum di Roscoe, Illinois.


Potrebbe piacerti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d
Vegani in Viaggio

GRATIS
VISUALIZZA