Route 66 stories: 10/5/2019

Il 10 maggio del 2019, moriva all’età di 97 anni Fleming Begaye, uno degli ultimi code talker Navajo. Begaye era tra le centinaia di Navajo che hanno prestato servizio nel Corpo dei Marines, utilizzando un codice basato sulla loro lingua madre per superare in astuzia i giapponesi nella II guerra mondiale. Il collegamento con la […]

Route 66 stories: 5/5/1950

Il 5 maggio del 1950, Angel Delgadillo apriva il suo barber shop e la sala da biliardo a Seligman, in Arizona. Quando fu aperta l’Interstate 40, Angel rifiutò di lasciare che la Route 66 morisse e nel 1987, guidò la formazione della Route 66 Association of Arizona con la sua attività come quartier generale. L’Angelo […]

Route 66 stories: 3/5/1973

Il 3 maggio del 1973, veniva completata la Sears Tower di Chicago. Al momento della sua costruzione, la struttura di 110 piani, alta 1.450 piedi, a Jackson Boulevard (Route 66) e Wacker Drive era l’edificio più alto del mondo. Successivamente, nel 1996, le torri gemelle Petronas a Kuala Lumpur, in Malesia, l’hanno superata di 29 […]

Route 66 stories: 1/5/1972

Il 1 maggio del 1972, veniva pubblicato il primo singolo degli Eagles. Jackson Browne trasse ispirazione per il testo quando il suo camion si guastò in Arizona, iniziando a scrivere la canzone per il suo primo album. Insieme a Glenn Frey completò la strofa “Beh, sono in piedi in un angolo a Winslow, in Arizona” […]

Route 66 stories: 30/4/1929

Il 30 aprile del 1929, la Marland Oil Company acquisì la Continental Oil Company. Il futuro governatore dell’Oklahoma Ernest W. Marland aveva fondato la Marland Oil nel 1921 entrando così nel mercato petrolifero, la nuova società mantenne il nome Continental Oil e adottò il vecchio marchio del triangolo rosso di Marland con un nuovo nome, […]

Route 66 stories: 29/4/1873

Il 29 aprile del 1873, nasceva “Rimmy Jimmy” Giddings a Cleburne, Texas. Il suo soprannome derivava dal tipo di sella che preferiva usare quando lavorava come cowboy. Aprì il suo primo negozio all’estremità occidentale del complesso dei Two Guns. Nell’agosto 1933 prese in affitto la stazione Meteor, dove la Route 66 incrociava la strada per […]

Route 66 stories: 28/4/1930

Il 28 aprile del 1930, veniva aperto il First Avenue Bridge a Barstow. La struttura era composto da tre sezioni; il ponte BNSF, il ponte sul fiume Mojave e il ponte Overflow. Molto tempo fa è stato dichiarato impraticabile dalla CALTRANS ed è chiuso ancora oggi in attesa che venga sostituito da una struttura più […]

Lo spettacolo della UT-9

Tra le strade più spettacolari degli Stati Uniti d’America non posso non citare la UT-9; una strada asfaltata lunga solo 72 km che unisce due punti sulla mappa praticamente sconosciuti ai più; La Verkin e Mount Carmel Junction, passando per uno dei parchi nazionali più belli dello Utah. Provenendo da Las Vegas, dopo aver superato […]

Route 66 stories: 23/4/1942

Il 23 aprile 1942, moriva C.H. Laessig. All’inizio del 1905, aprì la prima stazione di servizio negli Stati Uniti a St. Louis al 418 South Theresa, vicino a Chouteau. Laessig e il suo compagno Harry Grenner rifornivano gli automobilisti tramite un tubo di gomma dal giardino di casa. Prima di allora, la maggior parte degli […]

Route 66 stories: 22/4/1988

Il 22 aprile del 1988, veniva presentato il film “Bagdad Café“. L’opera di Percy Adlon è incentrato su una donna bavarese che si ritrova bloccata in un piccolo caffè nel deserto e nelle amicizie che sviluppa. C’era un vero Bagdad Café sulla Route 66, ma il film è stato girato al Sidewinder Café di Newberry […]

Route 66 stories: 15/4/2017

Il 15 aprile del 2017, iniziava la demolizione del Tropics Restaurant, un punto di riferimento della Route 66 a Lincoln, Illinois. Venne aperto nel 1950 da Vince Schwenoha, il figlio di “Coonhound Johnny”, un contrabbandiere e amico di Al Capone che gestiva un roadhouse a nord di Lincoln. Per la sua realizzazione, Vince venne ispirato […]