American Addicted: license plates Wisconsin

Tempo di lettura: 3 minuti
Gli Indiani d’America lo chiamavano così….IL LUOGO DOVE VIVIAMO….uno Stato che grazie alle sue bellezze naturali è uno tra i luoghi preferiti dagli americani per le vacanze…andiamo a scoprire il BADGER STATE, lo Stato del tasso, ovvero il WISCONSIN!
Lo Stato è considerato “contadino” ed in effetti, nella sua storia, la terra ed il sottosuolo hanno avuto un ruolo molto importante. Emigranti scandinavi e tedeschi arrivarono qui ed iniziarono a lavorare in miniere per l’estrazione del piombo. Queste popolazioni introdussero l’uso del burro e la produzione della birra e del formaggio….due elementi distintivi ancora oggi. E se la regione di MONROE è quella in cui si concentrano i caseifici e le industrie alimentari, MILWAUKEE è la citta più importante per la produzione della birra…potrete fare una visita ad esempio alla CAPTAIN FREDERICK PABST MANSION o alla LAKEFRONT BREWERY…Milwaukee è una città molto popolosa, sede tra l’altro dell’iconica marca di motociclette HARLEY DAVIDSON.
MADISON, che è Capitale di Stato, è una tra le città più liberali degli Usa, attenta all’ecologia, ricca di aree verdi e di ristoranti vegetariani.
RACINE è invece una piccola cittadina, resa imperdibile dal RACINE MUSEUM, che ospita una delle più preziose collezioni di antiquariato, con oggetti in ceramica, metallo e legno. Un’altra città, che per alcuni sarà sconosciuta, ma che a mio parere è una vera perla, è la piccola WARREN. Qui ogni anno, a settembre, si tiene il CRANBERRY FESTIVAL, dedicato al preziosissimo mirtillo rosso. E poi ancora GREEN BAY, APPLETON e JANESVILLE. E infine, se siete amanti del surf, non potrete perdere SHEBOYGAN, sul Lago Michigan, conosciuta come la Malibu del Midwest.
Comunque ricordatevi che in Wisconsin di inverno fa un freddo bestia….primavera e autunno sono due stagioni con un ciclo molto breve. Si registrano abbondanti nevicate già a Novembre e più tardi si comincia a gelare….come nei primi giorni di Febbraio del 1996, quando a COUDERAY la temperatura scese a -48 gradi centigradi.
Il Wisconsin è molto attivo anche nello sport, con i GREEN BAY PACKERS in NFL, i MILWAUKEE BUCKS nel basket dell’NBA e i MILWAUKEE BREWERS nella Major League di Baseball.
Ok, dai…parliamo di film…vi segnalo l’imperdibile WISCONSIN DEATH TRIP, DUE NEL MIRINO e UNA BIONDA PER PAPÀ.
Se mia figlia è legatissima al Wisconsin in quanto collezionista di bambole BARBIE, io sin da bambino adoravo questo Stato perché stregato da una serie TV cult degli anni 80…HAPPY DAYS…Il ritratto della famiglia americana modello, Arnold’s come punto di ritrovo perfetto, la cornice di auto e moto dell’epoca da togliere il fiato…canzoni da pelle d’oca….e poi lui…”THE FONZ”, italianizzato in Fonzie, il ribelle dal cuore d’oro di chiare origini italiane…Arthur Fonzarelli, che ha fatto del suo “Hey” un marchio registrato, in sella per pochi episodi ad una Harley Davidson e poi ad una Galattica Triumph Bonneville, la moto dei miti….non perdetevi a Milwaukee il BRONZE FONZ, la statua a lui dedicata.
Un’ultima curiosità per lo Stato che ha come motto “FORWARD”…la tanto amata (o odiata!) Tastiera QWERTY è stata inventata proprio qui, il 12 Settembre 1873.❤🇺🇸
PRATT & MCCLAIN “HAPPY DAYS”
Sunday, Monday, happy days
Tuesday, Wednesday, happy days
Thursday, Friday, happy days
The weekend comes
My cycle hums
Ready to race to you
These days are all
Happy and free (those happy days)
These days are all
Share them with me (oh baby)
Goodbye grey sky, hello blue
There’s nothing can hold me when I hold you
Feels so right, it can’t be wrong
Rockin’ and rollin’ all week long
Sunday, Monday, happy days
Tuesday, Wednesday, happy days
Thursday, Friday, happy days
Saturday, what a day
Groovin’ all week with you
These days are all
Share them with me (those happy days)
These days are all
Happy and free (oh baby)
These happy days are your’s and mine
These happy days are your’s and mine, happy days
The following two tabs change content below.
Edo Cavaletti

Edo Cavaletti

Edo Cavaletti, è nato nel 1978, di professione gommista, conosciuto con il nickname Von Tyre, amante delle auto americane, delle Harley e delle Indian, collezionista di license plates e di modernariato americano, amante del sud degli Usa, innamorato del Tennessee e della musica country e rock…soda taster e picker …è un sognatore e crede negli ideali.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.