Tempo di lettura: < 1 minuto
I’11 agosto del 1955, sei persone morirono in un incidente nella Route 66 a ovest di Clines Corners, a causa della stanchezza.
Il NAACP affermò che i viaggiatori afroamericani “Non avrebbero potuto trovare sistemazione in nessuno dei motel o campeggi sulla Route 66 dal confine del Texas fino ad Albuquerque”.
Un sondaggio rivelò infatti che solo otto dei 100 motel lungo il tratto della Route 66 del New Mexico accettavano “Negro Tourists”. Molti viaggiatori hanno fatto affidamento sul famoso “Green Book” per trovare una sistemazione, anche se con notevoli difficoltà.
Per fortuna le cose cambiarono radicalmente negli anni successivi. Un film uscito pochi mesi fa, racconta molto bene la situazione vissuta dagli afroamericani in quel periodo, una pagina amara della storia americana.

#1
Route 66 il mito Americano
Route 66 il mito Americano
by Roberto Rossi
 Price not available Acquista ora su Amazon
#1
Wild America: Viaggio nel vecchio west
 Price: € 22,90 Acquista ora su Amazon

Potrebbe piacerti anche...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d
Vegani in Viaggio

GRATIS
VISUALIZZA