Coulée verte René-Dumont; la highline parigina

Tutti conosciamo la famosa Highline newyorchese, la vecchia linea ferroviaria trasformata in parco cittadino sopraelevato, ma pochi conoscono quella parigina; ebbene si, anche Parigi ha il suo parco sopraelevato, si chiama Coulée verte René Dumont e si trova nel XII arrondissement.

Conosciuta come Promenade plantée, si estende per 4,7 chilometri nei pressi dell’Opera Bastille, in corrispondenza del cosiddetto Viadotto delle Arti, fino all’incrocio tra il Boulevard Carnot, il Viale Émile Laurent e la Rue Édouard Larteti, sulla Rive droite della Senna.

La sua peculiarità è quella di offrire un punto di vista suggestivo sulla città; permette di ammirare dall’alto le strade circostanti e toccare quasi con mano gli splendidi palazzi che la circondano.
La visita porta via poco tempo ed è davvero consigliata a chiunque voglia vivere un’esperienza parigina particolare e sicuramente suggestiva.

Nei pressi della scalinata che porta all’inizio del percorso, si trova anche il Père Llachaise Cemetery, altro luogo decisamente suggestivo, non vicinissimo ma raggiungibile in poco tempo a piedi.

La Promenade è stata costruita a partire dal 1988, e completata del 1993. Qualche anno prima, nel 1984, la stazione di Bastille è stata demolita per far posto all’Opera Bastille, da qui l’idea di inserire la Coulée verte René Dumont in un progetto di recupero di tutta l’area. La Highline di New York City è quindi ispirata alla Promenade parigina, la sua costruzione inizia infatti nel 1999 quando si costituì il comitato “Friends of High Line” che portò avanti il progetto di recupero.

Qui sotto potete gustarvi un breve video per capire bene la bellezza della Promenade plantée:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.