Detergente mani fai da te

La lotta al CORONAVIRUS Covid-19 impone in questo periodo l’uso di prodotti specifici per detergere le mani, qualora non sia possibile accedere ad acqua e sapone. Il problema però è la scarsa reperibilità e quindi nasce la necessità di produrli in proprio, l’Oms da tempo ha fornito indicazioni per autoprodurre questi detergenti, vediamo insieme come fare per realizzarne 1 litro:

Prodotti necessari:

  • 830 millilitri di alcol etilico al 96%
  • 42 millilitri di acqua ossigenata al 3% oppure di acqua del rubinetto bollita per 15 minuti e raffreddata
  • 14,5 millilitri di glicerolo al 98%

Serve anche un contenitore di vetro o di plastica e un mestolo di metallo o lego per mescolare il tutto, a questo punto molto semplicemente mettete tutti i prodotti in un contenitore e mescolate bene, non serve altro. La glicerina può essere acquistata anche su Amazon a questo il link.

Qualora non sia possibile accedere ai prodotti sopra indicati, è possibile realizzare una versione semplificata ma altrettanto efficace con l’aiuto di alcuni prodotti di uso comune che probabilmente tutti abbiamo in casa:

Prodotti necessari per la versione semplificata:

  • 80 millilitri di alcol etilico denaturato o di alcol alimentare
  • 40 millilitri di acqua ossigenata al 3% oppure di acqua del rubinetto bollita per 15 minuti e raffreddata
  • 1/2 cucchiaio di detersivo per piatti (meglio se biologico)

Anche in questo caso mescolate il tutto e usatelo per disinfettare le mani sfregandole per circa 60″.

Riguardo ai comportamenti da tenere per evitare il contagio, vi rimando all’articolo qui sotto.

Icons made by Freepik from www.flaticon.com

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.