Gnocchi alle erbette dell’orto

Tempo di lettura: 2 minuti

Terza ricetta della vegan chef Cinzia Re della Locanda degli Aromi, oggi vi proponiamo degli gnocchi alle erbette del bosco

Ingredienti per 7 persone:

1 KG patate possibilmente della stessa dimensione
300 gr farina
1 pizzico di sale

Per il sugo:

Aglio tritato
Olio
Erbette miste (noi abbiamo usato borragine, prezzemolo, alghe Wakame ammollate in acqua, acetosa, basilico)
Sale
Pepe
1 goccia di aceto
Formaggio vegetale Violife (si trova alla Conad) o Strachicco (si trova alla Coop)
Formaggio vegetale grattugiato Gratti (si trova all’Esselunga)
Piment D’Espelette o un pizzico di peperoncino

Preparazione:

Lessare le patate intere e con la buccia in acqua SENZA SALE per 45 minuti da quando bollono (il tempi di cottura dipendono anche da quanto sono grandi le patate. Il tempo indicato è per patate medio piccole)

Lasciarle intiepidire per far fissare l’amido. Pelare con un coltello facendo attenzione a togliere solo la buccia e non la patata.
Passare le patate nello schiacciapatate, aggiungere 250 gr di farina e iniziare ad impastare. Mettere la restante farina su una spianatoia e iniziate a formare dei rotolini lunghi. Ricavarne, tagliandoli a pezzetti, degli gnocchi.

Una volta pronti vanno lessati in acqua bollente e sale, Saranno cotti quando vengono a galla.

Per il sugo. Soffriggere pochissimo l’aglio in olio, aggiungere le erbette lavate, scolate e tagliate a pezzetti.

Aggiungere una goccia di aceto, e cuocere per qualche minuto, appena si ammorbidiscono aggiungere il resto degl’ingredienti.

The following two tabs change content below.
Cinzia Re

Cinzia Re

Cinzia Re, per la maggior parte della vita il mio lavoro è stato cantare. Qualche anno fa ero arrivata al punto in cui una persona si domanda per quale motivo è in questo mondo, qual è la sua missione. E tutto ciò che mi veniva in mente era legato al benessere delle persone, degli animali, della natura…così ho tentato di avvicinarmi sempre più a quel modello che ricorreva nei miei pensieri, che mi dava un senso di completezza e armonia con l’universo.
Cinzia Re

Ultimi post di Cinzia Re (vedi tutti)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.